Sentire l’arte” è un progetto promosso dal FAI in collaborazione con ENS – Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi Onlus, Consiglio Regionale della Lombardia, che nasce sulla scorta della Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, adottata nel 2006 dalle Nazioni Unite, al fine di sperimentare strumenti, tecnologie e proposte moderne in grado di avvicinare le persone sorde ai luoghi d’arte, favorendo l’accessibilità e la fruizione del patrimonio culturale pubblico più ampio possibile.

I singoli visitatori di Villa Panza e Villa Necchi possono utilizzare liberamente un tablet con una video-guida gratuita in LIS e in IS (International Sign).

Alter Ego: Sviluppo Applicazione per Android e iOs, Produzione e post-produzione video-guida, Produzione e post-produzione video spot